Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Incontro con il Maestro Shinya Kimura. Chabott Engineering.

Di fronte a me c'è uno stand vuoto, dalle pareti scure. Un bancone spoglio. Una grafica appesa sullo sfondo. Padiglione 1 del Motor Bike Expo di Verona. C'è brusio intorno. Ma è un sottofondo indistinto, come fosse nebbia. E' il luogo più emozionante di tutta la fiera, ma non tutti lo percepiscono. Lo stand di Chabott Engineering è vuoto e spoglio di cose, ma è straripante di significato. Nel disinteresse della folla, il Maestro Shinya Kimura si guarda intorno senza far trapelare alcuna emozione.

Chi è Shinya Kimura? Il Maestro Kimura con la sua Chabott Engineering crea delle motociclette uniche al mondo. Pezzi d'altissimo artigianato, opere d'arte meccanica. La sua filosofia progettuale attinge dall'occidente: dal Movimento Moderno e dal Bauhaus, da Frank Lloyd Wright e da Van Der Rohe. La sua attitudine manuale è l'estensione meccanica dell'arte giapponese del kinstugi. Il suo immaginario è profondamente distopico, le sue moto sono scintille di luce n…

Ultimi post

Motor Bike Expo 2019

La moto più bella del 2018

EICMA 2018 vista con gli occhi delle donne: ILARIA

EICMA 2018 vista con gli occhi delle donne: Erika, ZETA Biker Girl

EICMA 2018 vista con gli occhi delle donne: Alessia

EICMA 2018: una domenica alla fiera più prestigiosa del settore motociclistico in Italia.

Borgo Panigale: Museo Ducati