Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Accessori moto

In viaggio con una moto naked: Trasformare il Monster 1200 in versione Touring

Immagine
In viaggio con una moto naked Le moto naked sono le più flessibili e trasversali, consentono di guidare in modo sportivo ma si adattano facilmente anche ai viaggi. Quando il viaggio da intraprendere è piuttosto lungo è però necessario attrezzare la propria moto al meglio per poter sostenere molti chilometri in sicurezza e comfort . Io ho sempre viaggiato su itinerari di quattro o cinque giorni con la mia Ducati Monster 1200 senza particolari accorgimenti, ma quando ho voluto programmare un viaggio più lungo e impegnativo come quello della scorsa estate da Padova a Copenaghen ho dovuto trasformare la mia Ducati Monster da naked sportiva a naked turistica. Il cupolino Viaggiare con il vento in faccia è molto romantico, ma se hai davanti a te qualche migliaio di chilometri di viaggio, in parte autostradale, meglio attrezzarsi con un cupolino che possa aiutare a proteggersi dalle turbolenze, tanto affascinanti ma altrettanto faticose da sostenere. Io ho scelto un cupolino B

Accessori: Borse laterali semirigide per moto Shad E48

Immagine
Ho provato le borse laterali per moto semirigide Shad E48 : un test di circa 5000 km in compagnia della mia Ducati Monster 1200. Chi viaggia in moto sa che lo spazio a disposizione è sempre pochissimo e che ogni cosa non strettamente necessaria per il viaggio è solamente un peso inutile. Chi come me viaggia abbastanza spesso con una moto naked e non ama particolarmente appesantire spalle e schiena con uno zaino, si attrezza principalmente con borse da serbatoio e borse da codino (o da sellino passeggero) , ma quando il viaggio è lungo e serve più spazio per i bagagli non resta che utilizzare un orripilante bauletto... oppure delle borse laterali . Molti modelli di borse laterali per moto naked richiedono un montaggio complicato oppure addirittura la modifica di alcune parti originali della moto. Dopo una lunga ricerca e dopo un paio di tentativi non andati a buon fine, finalmente ho trovato la soluzione alle mie necessità con le  borse laterali per moto semirigide Shad E48

Accessori: Navigatore impermeabile per moto Tom Tom Rider 550

Immagine
Ho provato il navigatore per moto Tom Tom Rider 550 : un test di circa 5000km in compagnia della mia Ducati Monster 1200. Quando si viaggia in moto è bello lasciarsi andare anche alla libertà di perdersi. Ma se il tempo a disposizione è limitato e il viaggio è molto lungo può essere d'aiuto l'ausilio di un navigatore GPS per moto impermeabile . Avevo già testato un navigatore per moto entry-level in passato, e ne ero rimasto soddisfatto. Volevo però maggiore facilità di gestione degli itinerari per affrontare in sicurezza un progetto impegnativo come quello del mio viaggio in moto in solitaria a Copenaghen . Ho scelto quindi di acquistare un navigatore Tom Tom Rider 550 .   Il kit, oltre al navigatore, comprende tutto il necessario per l'installazione sulla propria moto: attacco di fissaggio a manubrio, snodi, piastra, cavi di connessione alla batteria. Nel mio caso ho optato per non collegare il navigatore alla batteria della moto e di testarne la durata

Accessori: Cupolino Barracuda Aerosport

Immagine
Ho provato il cupolino Barracuda Aerosport : un test di circa 5000 km in compagnia della mia Ducati Monster 1200. Quando, come nel mio caso, scegli consapevolmente di acquistare una moto naked proprio per godere della libertà che questo tipo di moto ti concede, sai che nei lunghi tragitti autostradali la sofferenza è davvero molta, soprattutto a causa delle turbolenze degli altri veicoli che incontri sulla tua strada. Questa sofferenza è bilanciata dalla libertà di sentirti l’aria addosso, quella che ti accarezza mentre percorri curve e tornanti in montagna, in campagna, in collina. Non amo molto gli accessori after-market particolarmente vistosi o ingombranti, e non amo affatto i cupolini. Mi piace il contatto sensoriale con il vento e il contatto visivo senza filtri con l'asfalto davanti a me, ed è per questo che adoro le moto naked. Capita però di voler fare un lungo viaggio con la propria moto naked in cui sono previsti molti chilometri di autostrada. Per questo moti

Test: Borse Givi Xstream da serbatoio e per sellino passeggero

Immagine
Le borse per moto Givi Xstream sono la soluzione ideale per viaggi in moto della durata di qualche giorno. Per chi sceglie di viaggiare in moto senza utilizzare i comodi (ma spesso ingombranti e di non semplice installazione) bauletti rigidi, esistono numerose tipologie diverse di borse morbide per moto  che si adattano ad ogni esigenza. La soluzione più semplice per poter viaggiare qualche giorno in moto in solitaria è utilizzare una borsa da serbatoio abbinata ad una borsa da posizionare sul sellino passeggero o sul codino della propria moto. Ho testato le borse per moto Givi Xtream in numerose occasioni, in molti weekend e in viaggi della durata di quattro o cinque giorni. Con queste borse morbide, da 15 e 20 litri di capienza, ho percorso complessivamente più di cinquemila chilometri. La borsa da serbatoio  Givi Xstream  ha una comoda tasca molto ampia con rivestimento trasparente, utilissima per tenere sotto controllo in tutta sicurezza il telefono, un piccolo tabl

Mototurismo: viaggiare da soli in moto

Immagine
Viaggiare in moto da soli è una bellissima esperienza alla portata di tutti . Non parlo del breve weekend fuori porta o dei lunghi viaggi che necessitano particolare preparazione, ma di un viaggio in solitaria in moto che abbia una durata da quattro a sei giorni circa. Viaggiare da soli in moto consente di mantenere il proprio ritmo su strada, decidere dove e quando fermarsi, quanti chilometri fare in un giorno e quanto tempo dedicare alle attività che non comprendano la nostra compagna di viaggio a due ruote. Se temete di soffrire di solitudine viaggiando da soli in moto vi assicuro che organizzando la vostra giornata adeguatamente non avrete tempo per soffrirne e anzi avrete la possibilità di scoprire i lati positivi del poter dedicare molto tempo a voi stessi. Quanti chilometri si possono fare viaggiando da soli in moto? Non esiste una risposta a questa domanda, ognuno di noi ha i propri ritmi, differenti priorità, una moto differente. Indicativamente è possibile percorrere

Accessori: Navigatore GPS impermeabile per moto Excelvan con sistema di navigazione iGo Primo

Immagine
Ho provato il navigatore GPS per moto Excelvan con sistema di navigazione iGo Primo, disponibile su Amazon (Con marchio Excelvan o con altri marchi) a prezzi molto interessanti. Pianificare un itinerario o anche un semplice giro in moto è parte integrante del fascino del mototurismo . Perdersi, scoprire nuove strade, guardare l'orizzonte alla ricerca di un riferimento nel paesaggio che ti circonda. Fare sosta al bar del paese per chiedere indicazioni sulla strada da percorrere. Cartine stradali e manuali di viaggio stropicciati, con gli angoli consumati dalle tasche strette delle borse da serbatoio. Post-it con liste di città e paesi che non abbiamo mai visto o sentito prima. Viaggiare in moto è sinonimo di libertà . Libertà anche di sbagliare, tornare indietro, e imboccare nuove strade. Viaggiare in moto ha senza dubbio un sapore romantico, ma è essenzialmente anche un esercizio di pragmatismo. Bagaglio ridotto all'osso, selezione dell'indispensabile, definizione