ABOUT



Mi chiamo Alessandro, classe 1976. Padova è la mia città. Motociclista dal 2006, quando ho pensato di regalarmi una moto per il mio trentesimo compleanno. Nel 2016 per i miei quarant'anni mi sono regalato la prima piccola vacanza in moto, in solitaria. In pieno stile da motociclista della domenica. Ed eccomi qui, a scrivere un blog sui giri in moto. C'era proprio bisogno di un nuovo blog sulle moto, il motociclismo, i motociclisti? Evidentemente no. E di un nuovo blog su itinerari e viaggi in moto? Sicuramente no. Quindi la domanda sorge spontanea: perché scrivere di tutte queste cose? Perché mi piace andare in moto, mi piace raccontare, mi piace scrivere. Soprattutto perché la moto, e  i giri in moto, sono per me la scusa buona per viaggiare non solo sulle strade, ma anche dentro me stesso. Probabilmente questo blog avrà si e no una manciata di lettori, poi se saranno di più ben venga, ma a vostro rischio e pericolo, perché Giri in moto è un blog semiserio, un racconto di itinerari imprecisi, test inutili, consigli non richiesti. Lascio consigli tecnici specifici, diari di viaggio dettagliati e novità in anteprima ai blogger dal manico vero e alle riviste specializzate. Io mi accontento di raccontare emozioni e divertimento. A modo mio.

Se vuoi scoprire come è nato il blog Giri-in-moto.it: clicca qui

Se vuoi conoscere la mia storia: clicca qui


giri in moto


MOTO/ABBIGLIAMENTO/ATTREZZATURA:


Ducati Monster 1200 Testastretta
Pneumatici Bridgestone Hypersport Battlax S21
Pneumatici Dunlop Qualifier 2
Pneumatici Pirelli Diablo Rosso II

Ducati Multistrada 950s Testastretta
Pneumatici Pirelli Scorpion Trail II

Abbigliamento tecnico
Casco Integrale AGV K5
Casco modulare AGV Sportmodular Matt Carbon
Casco modulare AGV Compact ST
Giacca estiva Dainese Hydra Flux
Giacca Dainese D-Frame Tex
Giacca in pelle Dainese Lucky Vintage
Pantaloni Dainese Drake Super Air Tex
Jeans Dainese72 Todi Slim
Guanti estivi Dainese Air Hero
Guanti invernali Dainese Tempest 
Guanti in pelle Dainese Frazer
Stivali Dainese TRQ Tour
Scarpe TCX Firegun Momo Design
Scarpe Dainese Street Biker Air
Paraschiena corto Zandonà
Paraschiena integrale Spidi
MotoAirbag vZero Gray
Marsupio Dainese Exchange Pouch S
Borsa serbatoio GiVi Xstream 15lt
Borsa codino GiVi Xstream 20lt
Borse laterali SHAD E48
Borsa posteriore SW-Motech reartail
Zaino Dainese D-MACH by OGIO
Antipioggia OJ Fluo

Accessori tech
Reflex Canon EOS 550D
Ottica Canon EF 50mm/f1.8
Ottica Canon EFS 18-135mm/f3.5-5.6
Ottica Canon EF 75-300mm/f4-5.6
Ottica Sigma 28mm/f1.8/macro
Mirrorless Canon EOS M100
Ottica  Canon EFM 15-45mm/f3.5-6.3
Adattatore ottiche EFM-EF/EFS
ActionCam GoPro Hero 1080p60
Navigatore moto TomTom Rider 550
MacBook Air 13” + iMovie
iPhone 12mini


LE MIE MOTO:

Attualmente il mio garage accoglie due rosse di Borgo Panigale: una Ducati Monster 1200 e una Ducati Multistrada 950s. Due moto che si completano a vicenda e che sanno entrambe regalare emozioni, ciascuna a proprio modo.


DUCATI MONSTER 1200

Giri in moto

Da settembre 2015 nel mio garage c'è una Ducati Monster 1200 Testastretta. Una belva da 135cv che sa regalare emozioni tra curve e tornanti, ma che ha anche saputo essere una docile compagna di avventura, su itinerari brevi ma anche in viaggi più impegnativi come quello che mi ha portato fino in Danimarca.


DUCATI MULTISTRADA 950s

multistrada

Da marzo 2020 al mio garage si è aggiunta una Ducati Multistrada 950s. Una "enduro stradale" che mi ha permesso di ampliare il raggio d'azione dei progetti di viaggio in moto e che mi ha consentito di sperimentare qualche esperienza off-road.





LE MIE PRIME MOTO:

Ho da sempre un debole per le moto naked. Nel mio garage, fin da subito, non poteva quindi mancare questa tipologia di moto. In partenza un monocilindrico Yamaha, poi un bicilindrico Ducati.


YAMAHA MT03

giri in moto

La mia prima moto è stata una Yamaha MT03. Una leggera e agile monocilindrica un po' roadster e un po' motard. Con lei ho imparato molto, mi ha perdonato molti errori e mi ha fatto capire quanto siano belle le curve in collina e in montagna. 


DUCATI MONSTER 696 PLUS

giri in moto

Dopo qualche anno, quando ho iniziato ad avere maggiore sicurezza alla guida, ho iniziato a far parte della famiglia dei ducatisti, con il mio primo Monster, il 696, ovviamente rosso Ducati. Sono un tipo semplice di natura, non mi piacciono gli eccessi, quindi non troverete mai in me un sostenitore ad oltranza delle moto di Borgo Panigale o della frizione a secco. Monster e 916 erano semplicemente le moto che sognavo dopo il liceo, e il ruggito del bicilindrico desmodromico mi fa venire i brividi da sempre, tutto qui. Ho scelto come mia prima moto Ducati il Monster 696, innanzitutto perché era un Monster, poi perché l'impostazione di guida del 696 era più sportiva rispetto al più classico 695. Non mi sono mai pentito di questa scelta, anche se, indubbiamente, lo stile intramontabile del 695 (e dei suoi predecessori) non ha eguali. 


Giri in Moto è un progetto di Alessandro Barison / abitudinicreative.it 

I post più letti di sempre:

Itinerari in moto in Veneto: Guida alle migliori destinazioni per il mototurismo

Itinerari in Moto: Passo dello Stelvio

Giri in moto nel Veneto. Colli Euganei: Teolo, Strada Cingolina, Valsanzibio, Arquà Petrarca.

Itinerario in moto tra i Passi Dolomitici Passo Duran, Passo Giau, Passo Falzarego, Passo Pordoi, Passo Fedaia, Passo Valles, Passo Rolle, Passo Cereda

Mototurismo: viaggiare da soli in moto

Test Ride: i miei primi 5000 km in sella alla Ducati Multistrada 950s

Itinerari in Moto in Veneto: Colli Berici. Lago di Fimon, Strada degli Olivi, Strada del Vino.

Viaggiare in moto: 6 consigli per principianti

Trans-Lessinia in moto: da Passo del Branchetto a Passo Fittanze

Viaggiare in moto in Italia: 12 consigli e 16 idee per tutte le stagioni