MIQ: i Giri in Moto di Myriam, Nuzzobiker

giri in moto passo dello stelvio

Tra le tante cose che questo periodo di emergenza forse ci ha insegnerà, c'è il fatto di riscoprire le cose belle che ci circondano, così vicine da averle spesso ignorate, per distrazione o perché pensiamo ci sia sempre tempo per dedicarci attenzione. I luoghi di una passeggiata sotto casa, il panorama dal nostro terrazzo, piccole cose che oggi stanno riacquistando un valore che mai potevamo immaginare.

Myriam ci racconta, per la rubrica di mini interviste MIQ, Motociclisti in Quarantena, i suoi giri in moto preferiti:

- Qual è il tuo giro in moto preferito?
"Beh, a dire la verità una volta salita in moto ogni giro è straordinario. Al momento il giro in moto che preferisco è la Val Trebbia col Passo Penice."

- E il primo giro in moto che farai finita l’emergenza?
"Penso proprio che sarà quello appena citato. Sono circa 450 km e mi sembra giusto partire in quarta per recuperare questo periodo di off obbligato."

- E qual è il giro che non hai mai fatto e vorresti fare?
"Ci sono ancora moltissimi giri in moto che vorrei fare. Uno di questi è il più famoso, il Passo dello Stelvio e il Lago di Resia. Anche se è quasi dietro casa, non l'ho mai fatto! Un giro in moto che sogno da tempo è il Verdon in Francia. Era organizzato per quest'anno, ma purtroppo anche questa volta rimarrà un sogno..."

Potete seguire Myriam, Nuzzobiker, su Facebook e su Instagram.

Potete inoltre seguire con il tag MIQ molte altre mini interviste per la rubrica Motociclisti in Quarantena.





Foto credits: Nuzzobiker


Commenti

Post più popolari