Accessori: Borse laterali semirigide per moto Shad E48

borse per moto


Ho provato le borse laterali per moto semirigide Shad E48: un test di circa 5000 km in compagnia della mia Ducati Monster 1200.

Chi viaggia in moto sa che lo spazio a disposizione è sempre pochissimo e che ogni cosa non strettamente necessaria per il viaggio è solamente un peso inutile.

Chi come me viaggia abbastanza spesso con una moto naked e non ama particolarmente appesantire spalle e schiena con uno zaino, si attrezza principalmente con borse da serbatoio e borse da codino (o da sellino passeggero), ma quando il viaggio è lungo e serve più spazio per i bagagli non resta che utilizzare un orripilante bauletto... oppure delle borse laterali.

Molti modelli di borse laterali per moto naked richiedono un montaggio complicato oppure addirittura la modifica di alcune parti originali della moto. Dopo una lunga ricerca e dopo un paio di tentativi non andati a buon fine, finalmente ho trovato la soluzione alle mie necessità con le borse laterali per moto semirigide Shad E48 e con i supporti Shad per Ducati Monster 821, adatti anche per la mia Ducati Monster 1200 MY2014.

Devo dire grazie ad Amazon per la sua politica di resi. Mi sono ritrovato infatti due volte di fronte ad una descrizione prodotto non totalmente veritiera. Ho quindi restituito prodotti che contrariamente a quanto descritto mi costringevano ad una modifica di componenti originali della mia moto.

Con le borse Shad E48 invece è filato tutto liscio, gli attacchi dei supporti delle borse si adattano perfettamente ai fori di assemblaggio delle maniglie passeggero, rendendo rapidissimo il montaggio dei telaietti alla moto senza dover modificare in alcun modo i componenti originali della moto.

Ho montato i supporti, i telaietti e infine le borse in pochissimi minuti con una facilità estrema.

borse laterali per moto

borse laterali per moto

borse laterali per moto

borse per moto Shad E48

borse laterali per moto


Le borse laterali per moto Shad E48 sono risultate molto robuste e resistenti sia alla pioggia leggera che al forte calore degli scarichi della mia Ducati Monster 1200. Con la pioggia battente le borse hanno subito delle infiltrazioni d'acqua piuttosto consistenti nonostante le coperture impermeabili. Il lato interno delle borse rimane infatti scoperto e l'acqua sollevata dalla ruota posteriore va a bagnarle inesorabilmente. Consiglio quindi di utilizzare sempre delle borse impermeabili interne come ulteriore protezione del bagaglio. Le borse sono risultate capienti e hanno sopportato bene il peso dei bagagli anche a velocità elevate senza troppe vibrazioni.

Unica piccolissima pecca la mancanza di elementi rifrangenti di dimensioni utili a far notare l'ingombro della moto durante il viaggio di notte o nelle soste al buio la sera, mancanza facilmente risolvibile con degli adesivi rifrangenti.

Anche dal punto di vista del design le borse laterali per moto Shad E48 sono ben progettate, stilisticamente gradevoli e non appesantiscono troppo l'estetica della moto.

Con la stessa facilità con cui ho eseguito il montaggio ho allo stesso modo potuto togliere le borse dalla mia modo con rapidità al ritorno dal mio viaggio in moto in solitaria a Copenaghen, durante il quale ho potuto testare le borse Shad E48 con mia ottima soddisfazione per circa 5000km.

borse laterali per moto shad E48


Se desiderate acquistare delle borse semirigide laterali per moto molto facili da montare, esteticamente piacevoli, con una buona capacità di carico, e senza dover modificare i componenti originali della vostra moto, le Shad E48 fanno sicuramente al caso vostro.


Commenti

  1. Io ho una Hornet e ho optato per delle borse semirigide della Givi, molto simili a queste, si il difetto è che se piove dopo un po l'interno si inumidisce quindi anche i relativi bagagli...
    Sto valutando di acquistare delle borse impermeabili interne il che potrebbe rendere il tutto un pò più scomodo
    Ma gli spray impermeabilizzante funzionano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai testato gli spray impermeabilizzanti ma non mi convincono molto, non tanto per l'efficacia che potrebbe anche essere buona, ma per la comodità. Forse una sacca impermeabile interna occupa un po' di spazio ma se ha dei manici diventa comoda per rimuovere tutto il bagaglio quando ci si ferma per pernottare da qualche parte.

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari