Recensioni: Birreria Cornale (Valsugana)

Valsugana Birreria Cornale





Se hai già viaggiato lungo la Valsugana conosci sicuramente la Birreria Cornale, ma per il motociclista che proviene da fuori potrebbe essere una tappa interessante da scoprire. La Valsugana è una strada spesso percorsa dai motociclisti, in particolare da un motociclista della domenica come me. Quasi epico l'imbuto in zona Valstagna, dove la Valsugana si stringe attraversando il centro abitato formando altrettanto epiche code di veicoli. 
Il mio consiglio in caso di rallentamenti è di non prendersela troppo, non esagerare col classico sport motociclistico del salto della coda e percorrere un tratto della vecchia Valsugana, al di la del fiume Brenta. Il paese di Valstagna è molto carino e nelle vicinanze è possibile visitare le intriganti Grotte di Oliero. Altra possibile deviazione è quella che sale verso Enego per raggiungere l'Altopiano di Asiago
La vecchia Valstagna è un po' stretta e attraversa zone abitate, quindi è necessario tenere a freno la manetta del gas, ma è un ottima alternativa alla coda, soprattutto per chi proviene da Trento in direzione Bassano/Padova. Per imboccare la vecchia Valsugana è necessaria un po' di attenzione e di prudenza. Il ponticello che permettere di accedere alla vecchia strada all'altezza della Birreria Cornale è molto stretto, ed è in un tratto della Valsugana a due corsie, quindi percorso spesso a velocità sostenuta dai mezzi in transito. Attenzione quindi a non farsi scappare il ponte di accesso e attenzione a segnalare la svolta a chi vi precede con il dovuto anticipo. 
Del Cornale mi piace l'atmosfera e la birra, ma soprattutto mi piacciono gli spatzle con spinaci e speck, e lo strudel. 

Commenti

Post più popolari