MIQ: dal Lago di Como alla Toscana, i Giri in Moto di Alessandra

toscana tuscany giri in moto

Il web è pieno di gente che urla e che sgomita per quello che Andy Warhol forse ai giorni nostri avrebbe definito un quarto d'ora nei trending topics.

Per fortuna la rete è popolata anche da persone che creano contenuti prima di tutto con impegno, con onestà, e a bassa voce, con il principale intento di trasmettere la propria passione.

Persone come Alessandra, che ha raccontato per NetGate ADV il suo Tuscany Rock Tour con stile, e con molta attenzione ai dettagli. Pillole di viaggio in Toscana, probabilmente la regione d'Italia più famosa nel mondo, frammenti che ti fanno entrare in sintonia con il suo modo di vivere la strada. Alessandra con la sua Moto Guzzi V7 sa godersi gli attimi e le piccole emozioni, proprio come piace a noi.

Ho chiesto ai miei amici e a miei contatti di raccontarmi i loro giri in moto preferiti, con le mini-interviste denominate Motociclisti in Quarantena (MIQ), per dare alcune suggestioni di viaggio in questo periodo di isolamento.

Ecco a voi quindi i giri in moto di Alessandra:

- Qual è il tuo giro in moto preferito?
"Direi che al momento non ho un giro specifico preferito ma sicuramente la zona che ho apprezzato di più in moto è quella degli Appennini (in particolare tosco emiliani) con quei tornanti ampi e morbidi che ti fanno gustare ogni singola curva appieno."

- Quale sarà il primo giro in moto che farai dopo l'emergenza? 
"Il primo giro che non vedo l'ora di fare, essendo io della zona, è quello costeggiando il mio amato Lago di Como, anche se ammetto che la nuova disciplina dell'offroad alla quale mi sto avvicinando mi pone davanti ad un bivio. Strada o fuoristrada? Vedremo cosa deciderò sul momento."

- E quali saranno le strade mai percorse e i nuovi itinerari che vorresti pianificare?
"Vorrei fare il mio primo percorso vero di enduro, continuare a viaggiare lungo l'Italia ma anche scoprire l'estero, viaggiare in Europa e anche in altri continenti, scoprire le diverse sensazioni di aderenza delle gomme, provare diverse moto, trovare nuovi itinerari, partecipare ad eventi non competitivi... Insomma l'entusiasmo non mi manca, forse il tempo sì, però insomma... una delle cose positive di questa quarantena è che il tempo per sognare c'è e non ce lo toglie nessuno..."

Potete seguire Alessandra Mojana su Instagram e su Facebook.
Potete vedere Alessandra e il suo Tuscany Rock Tour su YouTube.

Seguite invece il tag MIQ Motociclisti in Quarantena per leggere molte altre mini-interviste nel mio blog!


Photo credits: NetGate ADV





Commenti

Post più popolari