MIQ: I Giri in moto di Brothers and Bikes

giri in moto

La semplicità è una questione molto complessa. Quello che noi comunemente chiamiamo bianco e nero deve il suo fascino non tanto a questi due estremi, ma alle infinite tonalità di grigio con cui leggiamo la luce.

Mi piace il mood di Brothers and Bikes perché sa essere semplice e non banale, attento e non superficiale, empatico e non ammiccante.

In questi giorni di isolamento forzato ho chiesto ai miei amici e a miei contatti di raccontarmi i giri in moto che passano per la loro testa, con mini-interviste denominate Motociclisti in Quarantena (MIQ).

Brothers and Bikes mi ha risposto con cruda incisività, come è nel suo stile:

- Qual è il tuo giro in moto preferito?
"Difficile a dirsi, per affezione probabilmente Passo Manghen, San Pellegrino, Valles e Rolle. In assoluto però Le Route Des Grandes Alpes."

- E il primo che farai finita l’emergenza?
"La Dorsale del Montello, in relax a godersi il rumore degli scarichi."

- E qual è il giro che non hai mai fatto e vorresti fare?
"La costa atlantica della Francia in autunno, da Brest a Biarritz.
E the Mulholland drive, a Los Angeles."

Potete seguire Brothers and Bikes su Instagram
Seguite invece il tag MIQ Motociclisti in Quarantena per leggere molte altre mini-interviste nel mio blog!





Photo credit: Brothers and Bikes

Commenti

Post più popolari