Test Ride: Moto Guzzi V85TT Classic Enduro

Test Ride Recensione Review Moto Guzzi V85TT classic enduro

Ho provato la nuova Moto Guzzi V85TT Classic Enduro e mi è piaciuta un sacco. Vi spiego perché!

I segmenti Enduro e Scrambler sono senza dubbio quelli più vivaci in questo momento. La nuova Moto Guzzi V85TT Classic Enduro si pone come anello di congiunzione tra questi due segmenti creandone quasi uno a se stante. Grazie alle sue caratteristiche questa moto risulta essere davvero trasversale sia per utilizzo che per target di destinazione. La V85TT è infatti una moto da usare tutti i giorni in città, per il giro in moto della domenica, per la gita in campagna con qualche tratto sterrato, per il viaggio delle vacanze, ed è inoltre adatta ad un pubblico sia maschile che femminile.

Ho provato la Moto Guzzi V85TT Classic Enduro tra le curve dei Colli Berici vicentini, su strada statale e nel centro città. Agile e maneggevole nel traffico, con gli 80cv del bicilindrico 850 c'è spazio sufficiente per divertirsi tra le curve e i tornanti. In statale le vibrazioni si fanno sentire un po', ma non sono mai fastidiose. Più problematico il cupolino, che potrebbe essere più protettivo e che talvolta si fa particolarmente rumoroso. Per chi come me non è proprio un gigante (170 cm) la sella standard può risultare un po' troppo alta, le manovre da fermo e a bassa velocità nel traffico possono quindi essere un po' problematiche.

La posizione di guida in sella è molto comoda, ma mantiene intatte tutte le sensazioni di guida, non si è quindi seduti in poltrona e si ha il massimo controllo delle reazioni della moto.

Semplice, chiara e moderna la strumentazione digitale. I comandi al manubrio non sono sempre del tutto intuitivi, in particolare il blocchetto comandi di sinistra.

La trasmissione a cardano e il serbatoio con una capienza superiore ai 20 litri sono due elementi che fanno della V85TT Classic Enduro una moto perfetta per viaggiare in tutta tranquillità e sicurezza.

Ottimi i freni, non potentissimi ma sempre adeguati alla situazione, fluidi e intuitivi. Ottimo il cambio, morbido ma sempre preciso.

Attenta la cura nei dettagli estetici, caratteristico il doppio faro anteriore. Le versioni "Evocative" bi-color sono molto personali e accattivanti, ma potrebbero stancare col tempo, mentre le colorazioni standard sono forse un po' troppo sobrie nei dettagli. Mi sarebbe piaciuta una versione total-black nel colore nero ruvido presente in altri modelli Moto Guzzi. Prezzo di listino molto interessante, in linea con la concorrenza, ma con un serbatoio così capiente e con la trasmissione a cardano metterà in difficoltà le rivali Triumph Tiger 800, BMW F850GS e Ducati Multistrada 950.

La nuova Moto Guzzi V85TT è davvero una gran bella moto, sostanzialmente soft-enduro, ma anche con uno spirito da city-scrambler.

Cosa le manca per essere perfetta? Cupolino regolabile e sella regolabile di serie. Con un piccolo sforzo questa Classic Enduro poteva essere davvero perfetta e adatta a tutti. Ma con l'aiuto degli accessori dedicati, la perfezione si può raggiungere con relativa semplicità.

test ride Moto Guzzi V85TT Classic Enduro

test ride Moto Guzzi V85TT Classic Enduro

test ride Moto Guzzi V85TT Classic Enduro

Commenti

  1. Ciao,
    dopo averla vista in foto, essermi piaciuta ed aver visto praticamente tutte le prove su YouTube e letto di tutto, stamattina sono andato a provarne una. Ma nonostante tutti avessero dichiarato che grazie alla sella da 81 cm di altezza è una moto adatta a tutti, non lo è certamente, per i piccoletti come me, alto 1,7 m!
    Nonostante la moto provata avesse la sella ribassata sarà che è anche molto larga di fianchi ma è troppo alta! Se riuscivo a guidare la Kawa Z750 con sella da 81,5 la V85 TT non riuscivo nemmeno ad alzarla dalla stampella! Una volta salito il mio piede destro restava inesorabilmente a quasi 20 cm da terra!
    Peccato! Quindi moto assolutamente inadatta ai piccoletti, esattamente come la BMW!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono 170 e ho fatto fatica in manovra e a bassa velocità, ma devo dire che mi sono sentito più a mio agio rispetto ad altre moto simili.

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari