Test: Scarpe moto AXO Zipper

Scarpe AXO Zipper per moto

La soluzione migliore per garantire la protezione adeguata ai nostri piedi è certamente lo stivale o la scarpa da moto alta a protezione dei malleoli. La scarpa bassa da moto come il modello Zipper di AXO può essere comunque una buona soluzione per i piccoli spostamenti o per le brevi gite domenicali in moto che prevedono qualche passeggiata. Inoltre sono certamente più adeguate alla guida della moto se messe a confronto con sneakers e scarpe sportive che molti motociclisti usano soprattutto in estate per andare in moto.

Ho acquistato il mio primo paio di AXO Zipper molti anni fa allo spaccio AXO e devo dire che mi hanno accompagnato in moltissime gite in moto, soprattutto al mare e in montagna, unendo la comodità alla guida della moto (soprattutto per la comoda zip a protezione dei lacci) con la comodità di camminata nei centri cittadini, nei lungomare, in brevi tratti di sentieri sterrati. Dopo molti anni di onorato servizio e di un inimitabile rapporto qualità-prezzo, le mie AXO Zipper erano ormai da cambiare e ho optato recentemente per l'acquisto dello stesso modello, che nel frattempo era (ahimè) stato aggiornato.  A parte il cambiamento di vestibilità e di taglie (ho preso online sulla fiducia la stessa taglia del vecchio modello, ma ho dovuto sostituirle perché calzavano in modo totalmente differente) a deludermi è stato il livello qualitativo complessivo e in particolare il sistema di chiusura dei lacci, drasticamente peggiorato.

Il nuovo modello di scarpe AXO Zipper è infatti peggiorato decisamente rispetto a quello di qualche anno fa. In particolare come ho detto il sistema di chiusura dei lacci lascia a desiderare, non permette infatti di far aderire bene il piede alla calzatura, essendo il sistema di passalacci piuttosto scomodo (e nel mio caso dopo non più di un paio di utilizzi mi sono ritrovato con i passalacci strappati). Ho parzialmente risolto con un sistema "fai da te" ma in ogni caso la comodità e aderenza al piede del vecchio modello era lontana anni luce da quanto può offrire questa nuova versione che è davvero deludente. I materiali a prima vista sono equivalenti al vecchio modello, ma assemblaggi e incollaggi sono nettamente meno precisi e come detto il sistema di passalacci è davvero pessimo.

scarpe basse per moto
Axo Zipper. Il vecchio modello dopo molti anni di utilizzo e migliaia di chilometri ha i passalacci ancora in ottime condizioni. Grazie ai numerosi passalacci e all'occhiello terminale in metallo è possibile allacciare adeguatamente la scarpa e farla aderire perfettamente al piede. 

scarpe basse per andare in moto
Axo Zipper. Il nuovo modello dopo poche settimane e pochi chilometri ha i passalacci scuciti, la pelle rovinata, la zip consumata, le cuciture interne con qualche sfilacciamento. I passalacci inoltre non solo si scuciscono con poco, ma sono anche in numero insufficiente e non sono completati da un occhiello terminale in metallo. Questo nuovo sistema rende davvero impossibile adattare il proprio piede alla scarpa.


Peccato, perché mi ero proprio affezionato al vecchio modello di scarpe per moto AXO Zipper. Certamente questo nuovo modello durerà molto meno del precedente, con il quale avevo percorso molti chilometri non solo alla guida della mia moto, ma anche passeggiando amabilmente in tanti contesti differenti.

Commenti

Post più popolari