Itinerari in moto tra Italia e Austria: Strada Alpina del Timmelsjoch (Passo Rombo)

motoitinerari

Questo itinerario in moto che percorre il Timmelsjoch (Passo Rombo) è lungo circa 250 chilometri con partenza da Innsbruck e arrivo a Trento, attraversando il confine tra Austria e Italia si scende a Merano e infine a Trento percorrendo Passo delle Palade, sfiorando il Lago di Santa Giustina in Val di Non.

Da Innsbruck si procede verso ovest, poi si scende a sud verso località Sölden e si sale al Passo Rombo dal versante austriaco incontrando la stazione di pedaggio della Timmelsjoch Hochalpenstrasse (Il pedaggio per le moto nel 2018 è di Euro 14,00, maggiori informazioni nel sito specifico). Il pedaggio è necessario per il versante austriaco mentre il versante italiano è ad accesso libero.

La strada alpina del Timmelsjoch è stata davvero una bellissima sorpresa, a partire dal museo presente nell'edificio del casello di accesso del versante austriaco. Tutta la prima parte del percorso in territorio austriaco è caratterizzata da un paesaggio quasi marziano, con la strada che sale tra le rocce, la vegetazione molto rada e i numerosi ruscelli. Il versante italiano è invece caratterizzato dalla strada a strapiombo sulla valle. Lungo il percorso sono presenti delle architetture scultoree nelle quali si possono trovare informazioni sul Passo Rombo. Queste installazioni sono molto affascinanti e ben inserite nel contesto del paesaggio.

La strada di Passo Rombo è assolutamente da provare, soprattutto per i motociclisti è davvero una bellissima alternativa al Brennero o al tradizionale Passo di Resia per rientrare in territorio italiano dall'Austria.

Scesi da Passo Rombo si arriva a San Leonardo e si prosegue per Tirolo (località che ha dato il nome alla regione del Tirolo) e quindi a Merano, per poi dirigersi verso la Val di Non attraversando Passo delle Palade. Una possibile variante all'itinerario vi porta da San Leonardo verso Vipiteno attraversando Passo Giovo.
Il nostro itinerario in moto prosegue quindi da Merano attraverso Passo delle Palade e scende in Val di Non sfiorando il Lago di Santa Giustina, ottima occasione per una sosta e una piccola deviazione dal nostro percorso principale. Dalla Val di Non si scende poi verso Trento dove si conclude questo percorso in moto nel cuore del Tirolo.

Questo itinerario parte da Innsbruck e arriva a Trento, come ideale proseguimento dell'itinerario da Dobbiaco a Innsbruck attraversando la strada alpina del Grossglockner, ma può evidentemente essere percorso anche in senso contrario da Trento a Innsbruck.

L'itinerario in moto su google maps.

giri in moto

mototurismo

mototurismo

mototurismo tirolo austria alto adige trentino

mototurismo trentino alto adige austria tirolo

mototurismo tirolo

mototurismo

mototurismo val di non

mototurismo val di non



Commenti

Post popolari in questo blog

Itinerari in Moto: Passo dello Stelvio

Itinerari in moto in Veneto: Guida alle migliori destinazioni per il mototurismo

Test Ride: i miei primi 5000 km in sella alla Ducati Multistrada 950s

Itinerario in moto tra i Passi Dolomitici Passo Duran, Passo Giau, Passo Falzarego, Passo Pordoi, Passo Fedaia, Passo Valles, Passo Rolle, Passo Cereda

Giri in moto nel Veneto. Colli Euganei: Teolo, Strada Cingolina, Valsanzibio, Arquà Petrarca.

Mototurismo: viaggiare da soli in moto

Itinerari in Moto in Veneto: Colli Berici. Lago di Fimon, Strada degli Olivi, Strada del Vino.

Itinerari in Moto in Austria: Strada Alpina del Grossglockner

Trans-Lessinia in moto: da Passo del Branchetto a Passo Fittanze