Test: supporto smartphone magnetico per moto Shapeheart

Accessori magnetici per smartphone Shapeheart


Non possiamo più fare a meno del nostro smartphone. Il telefono è ormai parte integrante di noi stessi ed è uno strumento diventato quasi indispensabile nella quotidianità. Ci accompagna anche nel tempo libero e nelle nostre passioni.

In particolare, per vivere la nostra passione in compagnia del telefonino ci vengono in aiuto supporti e sistemi ideali per proteggerlo e per consentirci di usufruirne in ogni momento, anche in sella alla nostra moto. 


Shapeheart

L'azienda Shapeheart mi ha gentilmente messo a disposizione un set demo completo di attacchi magnetici per smartphone per tutti gli utilizzi nel tempo libero: moto, bicicletta, e running. Vediamo come è andata, vi racconto le mie prime impressioni e come ho valutato questi prodotti test.


Prime impressioni

Partiamo dalle primissime sensazioni durante l'unboxing. Materiali di qualità, soprattuto il braccio per moto ha componenti davvero ben realizzati e dettagli ben rifiniti. Anche l'attacco da bici e la fascia da braccio danno subito una sensazione positiva e di qualità dei materiali. Alcune istruzioni e alcune informazioni sul sito dell'azienda sono in un italiano tradotto in modo imperfetto, ma comunque chiari ed esaustivi. Il prezzo dei prodotti Shapeheart è interessante per la qualità dei materiali utilizzati. 


Accessori magnetici per smartphone Shapeheart


Supporto per moto Shapeheart

Doverosa premessa, io preferisco utilizzare un navigatore specifico per moto e non uso mai il mio telefono in viaggio a questo scopo. Devo dire però che il supporto per moto magnetico da manubrio Shapeheart mi ha sorpreso per qualità dei materiali e solidità dei componenti. L'attacco a manubrio e il braccio regolabile sono davvero ben fatti e non temono né le vibrazioni né le alte velocità. La custodia protegge lo smartphone da polvere e altri agenti esterni, è predisposta per agevolare il cavetto di ricarica e per utilizzare le fotocamere sul dorso del telefono stesso. La presenza della custodia non impedisce l'uso dello schermo, che risponde rapidamente ai gesti touch. Il più grande limite di questa custodia è la visibilità, i numerosi riflessi che vanno a crearsi sulla superficie della custodia a contatto con lo schermo del telefono sono molto fastidiosi e rendono spesso difficile l'uso del telefono come navigatore, nonostante la luminosità dello smartphone sia impostata al massimo e l'inclinazione del supporto sia stata regolata per limitare il più possibile il disturbo.

Accessori magnetici per smartphone Shapeheart

Accessori magnetici per smartphone Shapeheart


Supporto per bici Shapeheart

Minimale, assolutamente efficace. Questo supporto magnetico per smartphone da applicare al manubrio di bicicletta è il mio accessorio preferito. Fa il suo dovere con semplicità estrema ed estrema efficacia. Si monta e smonta in un secondo, non occupa spazio, non intralcia ed è estremamente solido e molto comodo da usare. 

Accessori magnetici per smartphone Shapeheart

Accessori magnetici per smartphone Shapeheart




Fascia da braccio Shapeheart

Materiali di ottima qualità, asola e velcro che regolano il fissaggio sono assolutamente ben costruiti, elasticità e morbidezza a contatto diretto sulla pelle, sopra ad una maglietta o sopra ad una felpa danno buone sensazioni di comfort. Non amo correre con addosso lo smartphone, la corsa forse è l'unica attività che nella mia vita svolgo senza avere il telefono con me. Non posso quindi dare un giudizio più approfondito, ma chi è abituato a fare jogging o running con il telefonino al braccio certamente ne apprezzerà la qualità dei materiali.


Accessori magnetici per smartphone Shapeheart


Set completo Shapeheart per il tempo libero

In sintesi, l'ho ripetuto tante volte, i materiali con cui sono realizzati i prodotti Shapeheart sono di indubbia qualità. L'accessorio con qualità superiore a tutti è il supporto per manubrio moto, il più efficace è il supporto per bici. Resto perplesso sulla difficoltà di visibilità data dalla custodia. Per girare in bici è comunque perfetta, anche come supporto per la navigazione, per girare in moto forse è meglio scegliere di utilizzare la placca adesiva in abbinamento al supporto oppure usare la custodia consapevoli del fatto che la visibilità non sarà delle migliori. Fascia da braccio ben fatta, ma non essendo un amante di questo tipo di utilizzo, non posso dare un giudizio incondizionato. Ad ogni modo, componenti e materiali top, per chi apprezza questa tipologia di accessori, i prodotti Shapeheart sono certamente da consigliare.


Guarda l'unboxing su Youtube:




Guarda il test su YouTube:





Commenti

Post popolari in questo blog

Itinerari in Moto: Passo dello Stelvio

Itinerari in moto in Veneto: Guida alle migliori destinazioni per il mototurismo

Test Ride: i miei primi 5000 km in sella alla Ducati Multistrada 950s

Itinerario in moto tra i Passi Dolomitici Passo Duran, Passo Giau, Passo Falzarego, Passo Pordoi, Passo Fedaia, Passo Valles, Passo Rolle, Passo Cereda

Giri in moto nel Veneto. Colli Euganei: Teolo, Strada Cingolina, Valsanzibio, Arquà Petrarca.

Mototurismo: viaggiare da soli in moto

Itinerari in Moto in Veneto: Colli Berici. Lago di Fimon, Strada degli Olivi, Strada del Vino.

Itinerari in Moto in Austria: Strada Alpina del Grossglockner

Trans-Lessinia in moto: da Passo del Branchetto a Passo Fittanze

Itinerari in moto tra Italia e Austria: Strada Alpina del Timmelsjoch (Passo Rombo)