Mototurismo: il fascino unico di Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio. Alto Lazio in moto.

Arriva la primavera, la temperatura si fa più mite, sale il desiderio di viaggiare in moto. Lo sappiamo, di questi tempi pianificare un viaggio non è cosa facile, ma si può sempre sognare, e sperare che la situazione migliori presto. In questi casi si sognano spesso luoghi mai visti, lunghi viaggi, percorsi panoramici in paesi lontani. 

Ma c'è un luogo che più di tutti ha lasciato un segno nel mio cuore di viaggiatore in moto. Un luogo che vorrei rivedere presto, non appena sarà possibile. Non è necessario immaginare di andarsene chissà dove. Questo posto è in Italia. Geograficamente si trova nell'alto Lazio, ma in realtà è una vera e propria finestra sul passato, una località magica che ti fa sentire catapultato fuori da una macchina del tempo. Il suo nome è Civita di Bagnoregio, chiamata la città che muore

L'affascinante borgo di Civita di Bagnoregio sorge a poca distanza dai bellissimi paesaggi dell'Umbria meridionale e da Orvieto, e a due passi dal Lago di Bolsena. La natura intorno è brulla e selvaggia, con il borgo che si erge nel bel mezzo del nulla, a segnare la presenza dell'uomo in questo paesaggio quasi lunare. Una lunga ripida passerella che porta al piccolo bellissimo centro storico, una strana sensazione fuori dal tempo. Un luogo dal fascino unico, che resta indelebile nella memoria.

Civita di Bagnoregio. Mototurismo nell'alto Lazio.

Civita di Bagnoregio. Mototurismo nell'alto Lazio.

Civita di Bagnoregio. Mototurismo nell'alto Lazio.

Civita di Bagnoregio. Mototurismo nell'alto Lazio.

Mototurismo nell'alto Lazio.

L'Umbria meridionale e l'alto Lazio sono luoghi davvero affascinanti. Vi propongo un itinerario di circa 250 km con partenza da Civita di Bagnoregio, per poi scendere verso il particolarissimo Parco dei Mostri di Bomarzo, passando per i bellissimi borghi di Civita Castellana e Calcata, proseguendo verso il Lago di Bracciano per poi risalire verso il Lago di Bolsena, ed arrivare ad Orvieto

L'itinerario su google maps: Alto Lazio e Orvieto

L'itinerario può essere eventualmente esteso verso nord con destinazione Arezzo e i bellissimi borghi di Anghiari e Poppi.



Commenti

Post più popolari