Borgo Panigale: Museo Ducati

Blog Moto

Un sabato di pioggia di fine autunno, la mia Ducati Monster 1200 è ferma, chiusa nel garage. Salgo in macchina, imposto il navigatore: Borgo Panigale. Museo Ducati.

In autostrada si corre via lisci. Invece il traffico in tangenziale a Bologna è sempre una garanzia. Uscita Borgo Panigale. Sulla sinistra il Ducati store, poco più avanti a destra gli stabilimenti Ducati. Museo e parcheggio non sono segnalati poi così bene, non sono l'unico che con la pioggia si ferma con la macchina in mezzo alla strada per capirci qualcosa. Fosse stata una giornata di sole avrei parcheggiato la mia Ducati nel parcheggio interno, ma piove, e con la mia auto devo parcheggiare nel grande parcheggio a poche centinaia di metri, di cui finalmente ho scoperto l'esistenza.

All'ingresso degli stabilimenti mi danno un badge Ducati e mi segnalano la posizione dello shop dove devo fare il biglietto per il museo. Biglietto fatto, esco dallo shop e seguo le indicazioni che mi hanno dato alla cassa. Sarà quella porticina in fondo al piazzale l'ingresso del Museo? Probabilmente si. Non ci sono altri visitatori al momento quindi non posso seguire il flusso di gente per capire cosa fare. Apro un portoncino. Non sono ancora del tutto convinto di aver capito dove andare. Salgo le scale lentamente, guardandomi attorno, quasi mi viene spontaneo dire "è permesso? c'è qualcuno?".

Salite le scale vedo la Ducati MotoGP di Dovizioso di fronte a me e ho la certezza che avevo capito bene. Di fronte a me finalmente si apre l'ingresso del Museo Ducati. Ad accogliermi una selezione di Scrambler nuove di zecca, illuminate in modo un po' strano ma comunque bellissime. La porta di ingresso a vetri si chiude dietro di me. Il ragazzo della security mi saluta e con un pezzo di nastro adesivo da pacchi ferma la porta in modo che rimanga aperta, soluzione efficace ma un po' spartana.

Sulla parete di destra delle piccole nicchie illuminate raccontano con pochi oggetti e poche parole i primissimi anni di storia dell'azienda ducati, quando ancora non costruiva nulla che avesse due ruote. C'è una saletta a sinistra, non si capisce a cosa serva, ma è ben illuminata, ha delle sedie e un monitor acceso. Boh... Fino a questo momento la sensazione non è delle migliori in quanto ad organizzazione... Mi scarico la app del museo sullo smartphone.

Entro finalmente nel cuore del Museo Ducati, e nella mia anima ducatista immediatamente si fa breccia una sensazione da pelle d'oca. Una parata di moto storiche senza soluzione di continuità, una parabolica che ti catapulta dalle origini fino alla modernità. Ci sono tutti i nomi dei piloti più importanti e tutte le moto da corsa più belle, inutile nominare tutti e tutte. Poi i trofei, e le evoluzioni tecniche nelle tute e nei caschi da competizione.

Sui lati di questo bellissimo girone dantesco le stanze che ripercorrono la storia del marchio di Borgo Panigale attraverso i modelli più significativi. Anche in questo caso è inutile citarli tutti, ci sono modelli vecchi e nuovi, tutti bellissimi, ma il mio cuore di monsterista non può far altro che fremere di fronte al primissimo modello di M900. Tutto il percorso museale è ben raccontato attraverso la app che ho scaricato sullo smartphone, davvero ben fatta.

Scatto qualche foto, anzi un sacco di foto. Sono quasi in completa solitudine. Poi il museo inizia a popolarsi di persone e un brusio di sottofondo riempie e riscalda l'ambiente. Mi soffermo nei dettagli delle moto che più mi hanno affascinato fin da ragazzino. Ripercorro più volte le stanze e vorrei non andarmene più da questo paese dei balocchi. Il calmo brusio di fondo viene rotto dalle voci squillanti una scolaresca eccitata dalla visione di queste macchine da sogno. E' il momento di andare.

Scendo le scale con un sorriso ebete stampato sulla faccia. All'uscita mi ritirano il badge e un po' mi dispiace, è il segno che il sogno è finito e si deve tornare alla realtà.

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale


Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale

Museo Ducati Borgo Panigale



Commenti

Post più popolari