Mototurismo: viaggiare da soli in moto

itinerari in moto

Viaggiare in moto da soli è una bellissima esperienza alla portata di tutti. Non parlo del breve weekend fuori porta o dei lunghi viaggi che necessitano particolare preparazione, ma di un viaggio in solitaria in moto che abbia una durata da quattro a sei giorni circa.

Viaggiare da soli in moto consente di mantenere il proprio ritmo su strada, decidere dove e quando fermarsi, quanti chilometri fare in un giorno e quanto tempo dedicare alle attività che non comprendano la nostra compagna di viaggio a due ruote.

Se temete di soffrire di solitudine viaggiando da soli in moto vi assicuro che organizzando la vostra giornata adeguatamente non avrete tempo per soffrirne e anzi avrete la possibilità di scoprire i lati positivi del poter dedicare molto tempo a voi stessi.

Quanti chilometri si possono fare viaggiando da soli in moto? Non esiste una risposta a questa domanda, ognuno di noi ha i propri ritmi, differenti priorità, una moto differente. Indicativamente è possibile percorrere da 250km a 500km in un giorno, molto dipende anche dal tipo di strade che si affrontano (le strade provinciali e i passi di montagna sono faticosi ma divertenti, il tempo passa rapidamente in sella, mentre i tratti di trasferimento in autostrada sono meno faticosi ma più noiosi, e il tempo non passa mai!), inoltre viaggiare con una moto da turismo può essere molto meno faticoso rispetto ad un viaggio intrapreso con una moto naked. Ad ogni modo io ho sempre viaggiato con una naked e vi assicuro che è possibile viaggiare con comodità e sicurezza anche con questo tipo di moto che è tra i più diffusi.

Preparativi di viaggio
Controllate che la vostra moto sia in ordine, verificate i livelli e i pneumatici. Controllate le previsioni meteo e le temperature medie previste in modo da facilitare la scelta dell'abbigliamento da portare con voi. Pianificate un itinerario di massima e alcune tappe indicative. Se non avete un navigatore specifico per moto, scaricate sul vostro smartphone le mappe per poterne usufruire anche offline. In alcuni passi di montagna potrebbe non esserci segnale sufficiente per utilizzare internet. Verificate la disponibilità e i costi che hanno in media gli alloggi nelle zone che con maggiore probabilità saranno le vostre mete per la notte. Io preferisco non prenotare prima della partenza o prenotare solamente quando è possibile cancellare la prenotazione senza costi. Viaggiando in moto, soprattutto da soli, può capitare quotidianamente di percorrere molti chilometri in più o molti chilometri in meno di quanto avevamo previsto pianificando il nostro viaggio, quindi grazie anche alle app di prenotazione online è possibile trovare un alloggio anche all'ultimo momento.
Importante: se il viaggio comprende paesi stranieri, informatevi sulle leggi e sulle norme specifiche.

Abbigliamento e bagagli
Non può mancare l'abbigliamento tecnico completo: stivali, pantaloni, giacca, guanti, e ovviamente il casco. Se viaggiate d'estate può essere un ottimo investimento un set completo di abbigliamento tecnico protettivo estivo traspirante. Mi raccomando, questa è una regola che vale sempre, ma soprattutto quando si fanno molti chilometri è necessario utilizzare l'abbigliamento completo.
A questo va aggiunto il set di copripantaloni e coprigiacca antipioggia (se avete dei buoni stivali il copriscarpe può non essere necessario).
Per quanto riguarda l'abbigliamento intimo io consiglio quello tecnico (si può benissimo usare quello da running o da ciclismo che si trova da Decathlon), è traspirante, occupa poco spazio, si lava e si asciuga facilmente, e soprattutto è comodo per vestirsi a strati sotto l'abbigliamento tecnico da moto.
Se avete in programma qualche breve passeggiata e soste non troppo lunghe nei luoghi in cui farete sosta, sarà sufficiente un solo set di abbigliamento "normale"; un paio di scarpe comode, un paio di pantaloni e una maglietta.
Preparare i bagagli per un viaggio in moto è sempre un ottimo esercizio per allenare lo spirito pratico e dare priorità all'indispensabile.
Io solitamente per i miei viaggi in solitaria in moto utilizzo una borsa da serbatoio da 15 litri, una borsa da sellino da 20 litri, un marsupio. Preferisco non utilizzare zainetti per non appesantire la guida, ma porto sempre con me tra i bagagli un piccolo zaino per poterlo utilizzare all'occorrenza.

Altre attrezzature
Io porto sempre con me una piccola torcia ricaricabile a mano, una batteria esterna per ricaricare il cellulare, delle fascette da elettricista e un coltellino svizzero, bretelle rifrangenti ad alta visibilità, un kit di primo soccorso (obbligatorio in molti paesi europei) molto utile anche per curare le piccole ferite o le vesciche che spesso ci fanno compagnia in questi viaggi.

Pianificare la giornata
Dedicate la serata a pianificare il tragitto del giorno successivo. Memorizzate le città e le tappe fondamentali, preparatevi i bagagli e l'attrezzatura. Il giorno seguente svegliatevi all'alba, fate colazione e iniziate il viaggio di buon mattino, così avrete più tempo da dedicare al vostro itinerario in moto e avrete il giusto margine per eventuali contrattempi (la pioggia, il bivio mancato, il rifornimento...). Prima di cena (ricordatevi che in alcuni paesi stranieri l'orario di cena è diverso dal nostro...) verificate la disponibilità di alloggi nelle zone vicine e prenotate. Evitate di andare in riserva con il carburante, tenetevi sempre un buon margine di autonomia. Se non avete il livello del serbatoio, utilizzate il computer di bordo per tenere traccia dei chilometri fatti dall'ultimo pieno e dei chilometri totali utilizzando le funzioni parziali.

Buon viaggio!
Se avete altri consigli da dare a chi vuole viaggiare da solo in moto o se volete raccontare le emozioni della vostra esperienza di mototurismo in solitaria, scrivetemi nei commenti!

La mia attrezzatura
Questa è l'attrezzatura che utilizzo solitamente nei miei viaggi in moto da solo (Io viaggio solitamente d'estate e faccio itinerari della durata di circa 4 o 5 giorni):

Casco modulare LS2 Urban Strobe
Giacca estiva Dainese Hydra Flux
Pantaloni Dainese Drake Super Air Tex
Guanti estivi Dainese Air Hero
Stivali Dainese TRQ Tour
Paraschiena integrale Spidi
Borsa serbatoio GiVi 15lt
Borsa codino GiVi 20lt
Antipioggia OJ Fluo
Battery pack CoolReall 20K/mAh

Commenti

Post più popolari