Strade da moto: Nockalmstrasse

 Nockalmstrasse

Nockalmstraße: 34 chilometri di curve e panorami immersi nel verde della Carinzia; 52 ampi tornanti con asfalto perfetto e panorami unici. Questa strada è entrata a buon diritto nei primi posti della mia personalissima classifica delle strade più belle in assoluto da percorrere in moto, perlomeno tra quelle raggiungibili da chiunque in un weekend o durante una breve vacanza.

Ci sono strade vicino a casa che conosco a memoria e che adoro perché mi regalano la libertà di lasciarmi andare al misto veloce quasi ad occhi chiusi. Ci sono strade più lontane ma in luoghi che frequento con continuità, che mi affascinano per il paesaggi straordinari che le circondano e che cerco di visitare almeno una volta l'anno, sempre con la stessa emozione. Ci sono strade in luoghi che non frequento abitualmente, che non ho mai percorso e che restano per anni in lista d'attesa, e tra queste ultime c'è la Nockalmstrasse.

Mi piace molto viaggiare in moto in Austria ma questa zona della Carinzia non l'avevo mai attraversata in moto. Diversa da altre strade panoramiche, la Nockalmstrasse ha una personalità tutta sua e un ritmo tutto suo. Divertente, ma soprattutto rilassante, ti accompagna in un esperienza di guida davvero unica, morbida, mai spigolosa, lasciando spazio a sguardi ampi su panorami avvolgenti. Questa Nockalmstrasse è proprio una strada da guidare. Se non fosse per l'inconscio irrefrenabile desiderio di portare a casa qualche ricordo scattando delle foto, l'istinto sarebbe quello di non fermarsi mai e lasciarsi andare al flusso d'asfalto e ai pascoli che ti vengono incontro mentre guidi.  

Oltre alle foto, c'è un desiderio aggiuntivo che ti porta a fare una sosta... mangiare! E il mio consiglio è fare una sosta al ZechnerAlm GastHaus per una Wienerschnitzel semplicemente favolosa, per poi fare shopping al ZechnerAlm BauernMarkt, salumi, formaggi e soprattutto marmellate spettacolari (per visitare il sito di ZechnerAlm clicca qui)

Lungo la strada è possibile visitare sentieri naturalistici, vedere torrenti e laghetti, boschi e pascoli, e non mancano malghe e punti di ristoro, ma il mio consiglio è di lasciarvi andare alla guida e godervi curve e panorami in sella alla vostra moto. 

Nockalmstrasse: una strada che vorresti non finisse mai. Per la sua caratteristica conformazione è adatta anche a chi ha poca esperienza di guida in moto o a chi sta viaggiando in moto in due stracarico di bagagli. Se non ci siete mai stati, mettete subito la Nockalmstrasse nell'elenco delle esperienze in moto che dovete assolutamente fare, magari proprio come prima esperienza di viaggio per chi è alle prime armi, non vuole strafare, ma è a caccia di emozioni, oppure come tappa conclusiva non troppo impegnativa ma davvero appagante per chi rientra in Italia da qualche lungo viaggio.

Per maggiori info sulla Nockalmstraße: clicca qui

Non c'è molto altro da dire, vi lascio alle foto che ho scattato durante il percorso, e di seguito il video con un lungo motovlog tra le curve della Nockalmstrasse:


Nockalmstrasse
Nockalmstrasse

Nockalmstrasse
Nockalmstrasse

Nockalmstrasse
Nockalmstrasse

Nockalmstrasse
Nockalmstrasse


Zechner Alm Gast Haus
Zechner Alm Gast Haus

Zechner Alm Gast Haus
Zechner Alm Gast Haus

Zechner Alm Gast Haus
Zechner Alm Gast Haus

Zechner Alm Gast Haus
Zechner Alm Gast Haus

Zechner Alm Gast Haus
Zechner Alm Gast Haus

Zechner Alm Bauern Markt
Zechner Alm Bauern Markt

Zechner Alm Bauern Markt
Zechner Alm Bauern Markt



Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße

Nockalmstraße
Nockalmstraße





Per visitare il link alla Nockalmstrasse su google maps clicca qui

Se vuoi leggere il post con il racconto del mio viaggio in moto in Austria, in Carinzia e nel Salisburghese: clicca qui

Per altri itinerari e consigli di viaggio segui il tag #mototurismo


Commenti