Mototurismo: Il castello di Neuschwanstein

 Castello di Neuschwanstein

Probabilmente quello di Neuschwanstein è il castello più famoso del mondo. Il suo nome è sconosciuto ai più, o perlomeno quasi impronunciabile dalla maggior parte di coloro i quali non sanno il tedesco, ma il castello della roccaforte del cigno è impresso nelle menti di tutti noi per le sue forme, che hanno ispirato Disney e i castelli delle sue fiabe. 

Il Castello di Neuschwanstein è quindi meta di pellegrinaggio per molte famiglie ed è senza dubbio un'attrazione turistica normalmente piuttosto affollata. Merita però assolutamente una visita, grazie anche alle altre mete che lo circondano, come ad esempio il Castello di Hohenschwangau con il suo bellissimo giardino e i laghi Alpsee Schwansee.


Castelli di Neuschwanstein e Hohenschwangau

Castello di Neuschwanstein

Alpsee

Castello di Hohenschwangau

Castello di Hohenschwangau



Inutile soffermarsi troppo sui dettagli di questo luogo, sul quale troverete infinite informazioni ovunque online. Da motociclista posso dire che la passeggiata fin su al castello di Neuschwanstein, scendendo per il lago Alpsee per poi risalire verso il castello di Hohenschwangau, è a tratti ripida ma tutto sommato semplice da affrontare con delle normali scarpe da passeggio, e che all'occorrenza sono presenti anche navette per semplificare ulteriormente la visita di questi luoghi fatati. 

Tutta la zona di Füssen è molto bella, è ricca di laghi e di passeggiate tra i pascoli. Soprattutto, da Füssen ha inizio la Strada Romantica, o Romantische Straße, che sale verso nord fino a Würzburg attraversando numerose località di interesse storico e paesaggistico, itinerario ideale per una vacanza in moto

Forggensee Füssen

Romantische Straße

St. Coloman

Mototurismo in Germania


La Germania meridionale è facilmente raggiungibile dall'Italia e regala itinerari davvero molto interessanti. Chi volesse prendere spunto dalle mie ultime vacanze in moto in Germania e Austria può leggere il mio racconto di viaggio in Foresta Nera, Algovia e Tirolo.


Commenti

Post più popolari