Itinerari in Moto: Raticosa e Futa, da Bologna a Firenze.

futa raticosa

Se ti piace il misto veloce e se il rapido susseguirsi di curve in salita stimola il tuo desiderio di buttarti in piega, allora il giro in moto che fa per te è assolutamente quello del Passo Raticosa e della Futa.
Da Bologna, precisamente da San Lazzaro di Savena, passando per Raticosa e Futa si può raggiungere Firenze.
I tratti iniziale e finale sono divertenti ma alcuni centri abitati e lunghi tratti con visibilità non ottimale consigliano particolare attenzione e prudenza. Il tratto centrale invece, una volta saliti un po' di quota, è un vero parco giochi per chi ama andare in piega e danzare sulla propria moto con veloci cambi di direzione, grazie anche ad una buona visibilità. Questo tratto è circondato da molto verde e da un bellissimo panorama, quindi l'atmosfera è davvero affascinante.
L'itinerario della Raticosa e della Futa è molto conosciuto dai motociclisti e più in generale dagli appassionati di motori, che in questa parte d'Italia tra l'altro davvero non mancano, quindi nei weekend è possibile incontrare durante il percorso non solo molte moto, ma anche molte auto sportive. Chalet Raticosa e bar del Passo della Futa sono perfetti per una pausa, e per sbirciare le moto altrui.
Nell'ultimo tratto si scorge chiaramente in lontananza il centro storico di Firenze, la vista sulla bellissima città toscana a valle merita una sosta panoramica.
Le bellezze di Bologna e Firenze non hanno bisogno di presentazioni e questo itinerario collega meravigliosamente queste due splendide città. Questo giro in moto è assolutamente da provare.
Prima di arrivare a Firenze è possibile deviare e raggiungere il vicino Autodromo del Mugello, circuito dal fascino unico, circondato dalle colline toscane.
Inutile dire che una volta raggiunta Firenze, i possibili itinerari diventano pressoché infiniti.

raticosa

raticosa

circuito del mugello




Commenti

Post più popolari