ITINERARI IN MOTO: Colline del Montello, Asolo, Possagno

canova possagno

Nei dintorni di Treviso c'è un itinerario in moto molto tranquillo ma ricco di spunti interessanti. Le strade e i paesaggi tra Nervesa della Battaglia, Montebelluna, Asolo e Possagno sono un mix davvero perfetto tra asfalto, natura e cultura.

Partenza da Nervesa della Battaglia per percorrere la dorsale delle colline del Montello. L'asfalto è in buone condizioni, le curve non mancano e si susseguono senza sosta, ma spesso non hanno buona visibilità, meglio affrontarle con tranquillità. Questa prima parte del percorso è immersa tra il verde degli alberi, mentre per le viste panoramiche è necessario portare pazienza per qualche chilometro.

Montebelluna è una cittadina molto carina, in particolare la sua piazza principale è ideale per una prima sosta. Da Montebelluna ci si sposta ad Asolo, splendida cittadina con un centro storico davvero affascinante (non sempre è consentito l'accesso al centro storico ai mezzi a motore, quindi potrebbe essere necessario parcheggiare fuori dal centro e fare una passeggiata per raggiungerlo). La Rocca di Asolo è assolutamente da vedere, il panorama verso la pianura e verso le montagne è straordinario, con una visuale a 360° davvero unica. Il centro storico di Asolo è anche l'occasione buona per pranzare con cibo e vini tipici del territorio trevigiano.

Da Asolo ci si dirige poi verso Possagno. Per gli amanti della cultura, dell'architettura e dell'arte la casa di Antonio Canova è una sosta obbligata. Il museo è composto dalla casa dell'artista con un bellissimo cortile interno, da un edificio ottocentesco e da un ampliamento novecentesco ad opera dell'architetto Carlo Scarpa.

L'itinerario si conclude al tempio del Canova, che domina su Possagno e su tutta la vallata antistante.

L'itinerario su google maps 

Commenti

Post più popolari