Post

Visualizzazione dei post da novembre, 2021

Dolomiti: Prato Piazza e Lago di Braies

Immagine
  Il Lago di Braies non ha bisogno di presentazioni, è oramai famosissimo. Proprio per questo motivo visitarlo nei periodi autunnali può essere un modo per gustarsi al meglio questa meraviglia incastonata nelle Dolomiti senza la confusione di turisti tipica dei periodi di alta stagione. Meno conosciuta località Prato Piazza , una vallata bellissima a pochi chilometri dal celeberrimo Lago di Braies .  Prato Piazza ha un accesso limitato a pagamento, altro motivo per frequentare questo luogo fuori stagione. L'ultimo tratto di strada è regolato da un semaforo, con attesa di pochi minuti. Ottima la cucina di Rifugio Vallandro .  La passeggiata principale che raggiunge Rifugio Vallandro è molto semplice e senza dislivelli, ma è comunque consigliato l'utilizzo di calzature adeguate. Si può inoltre proseguire salendo verso Monte Specie , superando quota 2300 mt. Assolutamente d'obbligo l'utilizzo di calzature adeguate. Non è così inusuale infatti trovare il sentiero innevato

Dolomiti: strada panoramica di Monte Zovo

Immagine
  Dolomiti Bellunesi, a pochi chilometri da Santo Stefano di Cadore, in località Costa di Comelico, la strada panoramica che sale verso Monte Zovo . Parcheggio a pochi passi dall'ottimo Rifugio DeDoo , una breve e semplice passeggiata fino al belvedere di Monte Zovo, caratterizzato da un affascinante totem che regala sensazioni ancestrali.  La strada si inerpica abbastanza stretta, è molto frequentata da turisti a passeggio, va quindi affrontata a bassa andatura, gustandosi il paesaggio. La strada è in ottime condizioni e al Rifugio DeDoo si possono gustare piatti tipici della zona in una bellissima terrazza. 

Altopiano di Asiago: Forte Interrotto

Immagine
  Domina un'altura a pochi chilometri dal centro di Asiago : è Forte Interrotto . Recentemente restaurato, vale assolutamente una visita. L'atmosfera è unica, rafforzata dal suono di uno strumento suonato dal vento, che accompagna un ricordo lontano più di un secolo ma ancora vivo, attraverso questo luogo della Grande Guerra .  Per raggiungere Forte Interrotto si sale da località Camporovere , nelle immediate vicinanze di Asiago . La strada è in fase di sistemazione e attualmente è necessario percorrere un breve tratto di strada bianca per raggiungere un piccolo parcheggio e proseguire a piedi. La passeggiata non è impegnativa ma si consigliano calzature adeguate. La vista sul centro di Asiago e sull'Altopiano è davvero unica. 

Colli Euganei: Parco Paleontologico Cava Bomba

Immagine
Domenica d’autunno, cielo velato, temperatura mite. Per evitare il freddo della montagna i Colli Euganei sono una buona alternativa. Quale migliore occasione per unire al giro in moto una sosta culturale al Museo e al Parco Paleontologico di Cava Bomba a Cinto Euganeo. L’area di Cava Bomba è molto affascinante, c’è spazio per una passeggiata tranquilla in mezzo alla natura, alle rocce… e ai grandi modelli di dinosauro.  La mostra di minerali e fossili è molto interessante e completa, con reperti del luogo e della zona Euganea ma anche con una ricostruzione cronologica fatta con fossili provenienti da tutto il mondo. Emozionante la collezione storica di Nicolò da Rio. La posizione geografica di Cava Bomba su Google maps: Museo Cava Bomba Il sito istituzionale con gli orari di apertura del Museo Cava Bomba: collieuganei.it Puoi scoprire altri itinerari e luoghi interessanti nelle vicinanze di Cava Bomba: i Colli Euganei su giri-in-moto.it