Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2020

Giri in moto: Passo Stalle

Immagine
Il Passo Stalle è un piccolo gioiello incastonato tra due laghi, il Lago di Anterselva e il Lago Obersee. Divide il territorio italiano da quello austriaco ed è una meta molto apprezzata dai motociclisti. La strada sul versante italiano inizia con un misto di curve molto ampie e con ottima visibilità, davvero divertentissimo, poi all'altezza del lago di Anterselva si stringe e diviene poi molto stretta, permettendo il passaggio di una sola automobile alla volta. Questo tratto di strada è caratterizzato da un lungo semaforo, superato il quale è vietato sostare o fermarsi.  Il Passo Stalle non è adatto ai ritardatari. Infatti il semaforo rosso sulla strada di Passo Stalle ha una durata di 45 minuti. Si avete letto bene, 45 minuti . La strada infatti è aperta al traffico solamente per un quarto d'ora ogni ora da ciascun versante. Se arrivate in ritardo con l'appuntamento del semaforo verde anche solo per pochissimi minuti, vi ritroverete a dover attendere un bel po' di t

Giri in moto: Passo Rombo, Timmelsjoch.

Immagine
Tra i miei giri in moto preferiti in assoluto c'è senza dubbio il Timmelsjoch , Passo Rombo. Se posso non mi faccio mancare un giro in moto in questo luogo meraviglioso almeno una volta l'anno. Di solito percorro Passo Rombo salendo dal versante austriaco , quest'anno ho voluto invertire la rotta e salire dal versante italiano.  Quest'anno ho anche colto l'occasione per vivere con più tranquillità la visita al Top Mountain Motorcycle Museum , complice la mia nuova Multistrada 950s che mi permette di percorrere lunghe tappe di trasferimento con maggiore facilità rispetto alla più sportiva Monster 1200.  Il divertimento sulle strade del Passo Rombo è assicurato, non importa da quale versante si sale, io trovo però più divertente affrontare il misto in territorio austriaco in salita e lasciarmi andare ai tornanti in discesa sull'asfalto italiano.  Le curve sono certamente la parte più divertente per un motociclista, ma il Timmelsjoch è da vedere anche per i meravi