Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

Giri in Moto tra Veneto e Trentino: Marostica, Asiago, Passo Vezzena, Levico, Valstagna, Foza, Gallio, Marostica.

Immagine
Questo giro in moto tra Veneto e Trentino di circa 180 km parte nella città murata di Marostica , attraversa l' Altopiano di Asiago , Passo Vezzena, la Valsugana, per poi tornare a salire sull'Altopiano dei Sette Comuni e scendere nuovamente a Marostica. Da Marostica si percorre la strada del Rameston in direzione Asiago, passando per Conco. Superato il centro di Asiago, prima del centro Canove si sale sulla destra in direzione Trento. Superato il vecchio confine con l'Impero Austroungarico del Termine si sale verso Passo Vezzena . Dopo Passo Vezzena si seguono le indicazioni per Levico e Caldonazzo, percorrendo la bellissima (e strettissima)  strada panoramica del Menador . Dopo la sosta al tornante panoramico si prosegue verso valle in direzione di Levico e Caldonazzo. Scesi a Levico si prosegue in Valsugana verso Borgo Valsugana. Sosta a Cismon del Grappa alla  Birreria Cornale  per pranzo, poi si riparte e attraversando la Valsugana vecchia si arriva a Val

Racconti di viaggio: Francesca Dal Bello, da Londra a Treviso in moto, in solitaria.

Immagine
Francesca vive a Londra , e a Londra aveva guidato la sua Harley Davidson 883 solo per piccoli spostamenti in città e per qualche breve gita fuori porta. Poi ha deciso di intraprendere una piccola, grande avventura: da Londra a Treviso in solitaria , 1500 chilometri in compagnia soltanto di HeiD , la sua moto. C'è una canzone dei Metallica che io amo particolarmente. Il titolo è "Wherever I may roam" . Nel testo di questa canzone ho trovato l'ispirazione per il mio primo viaggio in solitaria in moto. Prendendo spunto dal testo di questa canzone, rivivremo con Francesca le emozioni del suo viaggio.   - "Wherever I may roam..." . Si dice spesso che il viaggio sia più importante della destinazione. Ma serve avere ben chiaro un obiettivo per intraprendere un viaggio. Perché hai deciso di organizzare questo viaggio in moto in solitaria? - Francesca: Ricordo una conversazione in un pub di Londra, con amici venuti a trovarmi dall’Italia. Spiegavo